2018
7/Feb

Corrao, l’Europa monitori la situazione dello Zimbabwe

Dopo un lungo periodo Mugabe si è finalmente dimesso dal potere cedendo alle pressioni internazionali e aprendo un nuovo delicato scenario. In una situazione in cui l’economia dello Zimbabwe è sull’orlo del collasso, le future elezioni avranno un’importanza critica per il futuro del paese e il ripristino dello stato di diritto. Il nuovo presidente Emmerson […]

2016
18/Ott

Ruanda, le cicatrici del genocidio mai sanate

Il Ruanda, paese che tutti noi ricordiamo per i fatti legati al terribile genocidio tra Hutu e Tutsi, non ha ancora finito di pagarne le conseguenze. Difficile che ciò accada. Si tratta di una cicatrice che ormai ne segnerà per sempre il volto e la storia. Il governo si presenta molto autoritario e poco democratico. […]

2016
7/Set

L’aiuto italiano/europeo alle milizie Janjaweed per fermare i migranti

  Leggendo alcuni articoli di giornale, a firma di Loretta Napoleoni e Massimo Alberizzi, mi è venuta la curiosità di andare ad approfondire la questione del finanziamento europeo che finisce alle milizie sudanesi “Janjaweed”. Tra gli atti ufficiali ho trovato queste righe “Al fine di contribuire allo sviluppo sostenibile e, in particolare al conseguimento di […]

2016
25/Mag

agricoltura: fondi UE per la salvaguardia del paesaggio rurale e contrasto all’erosione

Nell’ambito del nuovo PSR 2014-2020, la Regione Siciliana ha previsto una dotazione di 22 Milioni di euro per la Misura 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” – Operazione 10.1.d “Salvaguardia e gestione del paesaggio, contrasto all’erosione ed al dissesto idrogeologico”. Oggi è uscito il bando relativo alla Misura. In che cosa consiste? L’obiettivo è tutelare e valorizzare i […]

2016
25/Mag

L’ITALIA DIVENTERÀ IL CAMPO PROFUGHI DELL’UNIONE EUROPEA?

Secondo i dati UNHCR, tra il 1 gennaio e il 30 aprile 2016 sono sbarcate 190.960 persone, di cui 156.150 (l’84%) in Grecia e 33.907 in Italia. Circa 1400 sono finora le persone morte nell’attraversamento del Mediterraneo. Si tratta di numeri in deciso aumento rispetto allo stesso periodo del 2015, quando arrivarono 53.109 persone. L’incremento […]