2014
22/Ott

La protesta degli studenti di Hong Kong. Chiedono libertà politica

Gli studenti di Hong Kong sono attualmente in protesta per chiedere una maggiore libertà politica. Hanno utilizzato gli ombrelli per proteggersi dallo spray al pepe della polizia, perciò gli ombrelli sono diventati il simbolo del movimento che ha appunto preso il nome di “Rivoluzione degli Ombrelli”. Anche se i leader della protesta dicono che la […]

2014
18/Set

Burundi, in particolare il caso di Pierre Claver Mbonimpa

Nelson Mandela rappresenta un simbolo di riscatto per tutto il continente africano e non solo, Pierre Claver Mbonimpa, come Mandela, è un simbolo di libertà, di lotta, di giustizia per un continente purtroppo ancora in balia di dirigenti corrotti e di potentati locali che sfruttano il territorio per arricchirsi personalmente. In Burundi, per Mbonimpa, la […]

2014
18/Set

Violazioni dei diritti umani in Bangladesh

Dall’ultimo rapporto di Amnesty International sulla situazione in Bangladesh emerge un quadro assolutamente preoccupante che dovrebbe indurci ad un pronto intervento per la tutela dei diritti umani nel paese. Si assiste ad una preoccupante escalation di violenza di matrice politica, al fine di zittire le proteste e gli scioperi indetti dall’opposizione nei confronti di un […]

2014
16/Lug

Reato di aggressione, la Conferenza di Kampala

L’art. 5 dello Statuto di Roma, che nel 1998 istituiva la Corte penale internazionale, pur indicando l’aggressione tra i crimini di competenza della Corte, rinviava a un momento successivo la formulazione della sua definizione e le condizioni per l’esercizio della giurisdizione su di essa. I negoziati svoltisi durante la prima Conferenza di revisione dello Statuto, […]

2012
18/Dic

Sudan, il caso del Dr. Amin Mekki Medani

In Sudan, i gruppi armati continuano la loro lotta per rovesciare il regime con la forza. Operando sotto la guida del Fronte Rivoluzionario del Sudan (SRF), i gruppi coinvolti hanno lanciato una delle loro più grandi offensive nel mese di aprile, tramite attacchi in diverse aree della regione settentrionale e meridionale di Kordofan. Continua anche […]