2018
25/Lug

Alcune proposte per salvare la granicoltura in Sicilia

Da anni ormai il settore cerealicolo siciliano è in ginocchio. I produttori disperati non riescono più a fronteggiare la concorrenza scorretta delle multinazionali del grano.   In tutti questi anni l’Europa ha permesso di fare entrare grano-immondizia ricolmo di glifosato e micotossine senza alcun controllo, distruggendo l’economia cerealicola siciliana. Non possiamo illuderci di competere con […]

2018
5/Lug

Somalia, l’Europa intervenga per smantellare la Nisa, agenzia rea di torture e violazioni

Elman Ali Ahmed aveva un sogno: disarmare i bambini soldato e porre fine alla guerra civile che da troppi anni insanguina il suo paese: la Somalia. “Il padre somalo della pace”, davanti a reclutamenti forzati, uccisioni sommarie e mutilazioni di bambini decise di utilizzare la sua vita come scudo per dei bambini vittime di follia, […]

2018
5/Lug

Burundi, necessarie altre sanzioni verso chi continua a violare i diritti umani nel paese

Quanto vale la parola data da un uomo come Pierre Nkurunziza? Questo è quello che si stanno chiedendo tutti in Burundi: la società civile, le opposizioni ma anche i cittadini comuni. Il presidente ha infatti dichiarato che non correrà alle prossime elezioni del 2020, nonostante potrebbe farlo proprio grazie al referendum costituzionale che ha fortemente […]

2018
4/Lug

Venezuela, crisi migratoria e situazione umanitaria sul baratro

Anche io ho fatto parte della missione che c´è stata al confine tra la Colombia ed il Venezuela la settimana passata, dove siamo andati a constatare che se manca il cibo, se mancano i medicinali di base, stiamo parlando non di posizioni ideologiche o politiche ma di una crisi umanitaria. E una crisi umanitaria va […]

2018
3/Lug

Verso una strategia esterna dell’UE contro i matrimoni precoci e forzati

Quando sentiamo parlare di matrimoni forzati, siamo portati a credere che si tratti di qualcosa di remoto. Nel tempo e nello spazio. Tristemente, si tratta invece di un problema più che mai attuale. Ciò che è più triste, si tratta di una gravissima violazione dei diritti umani che a volte si compie proprio sotto i […]