2015
15/Gen

Pakistan, il sanguinoso attacco dei talebani in una scuola a Peshawar

Militanti dei talebani pakistani hanno attaccato una scuola a Peshawar, uccidendo 141 persone, 132 delle quali bambini. Si tratta del più sanguinoso attacco dei talebani nella storia del Pakistan. Molti degli studenti erano figli del personale militare. La maggior parte di essi erano non avevano più di 16 anni. La scuola era stata presa di […]

2015
9/Gen

FINANZIAMENTI EUROPEI START UP

FINANZIAMENTI EUROPEI START UP: SOPRATTUTTO SE INNOVATIVE. Al via il nuovo Smart&Start Italia: con la pubblicazione della Circolare del Ministero dello Sviluppo Economico parte ufficialmente la nuova versione dell’incentivo gestito da Invitalia e rivolto alle start-up innovative su tutto il territorio nazionale. Alle ore 12.00 del 16 febbraio 2015 Invitalia aprirà ufficialmente lo sportello on […]

2015
7/Gen

Lavoro in Europa per giovani

Lavoro in Europa per giovani intraprendenti Il parlamento europeo è alla ricerca di assistenti intraprendenti e multitalento che possano svolgere un ruolo fondamentale nell’organizzazione del lavoro quotidiano in parlamento. Le mansioni da poter ricoprire sono tante: – Assistere ai lavori parlamentari (verifica documenti, traduzioni, pianificazione…) – Attività di comunicazione (newsletter, redazione, p.r., missioni esterne) – […]

2014
27/Dic

Serbia: il caso Vojislav Šešelj, accusato di crimini di guerra

Fondatore del partito Serbian National Renewal, (in seguito ribattezzato Serbian Chetnik Movement), Vojislav Šešelj è stato successivamente nominato presidente del Partito radicale serbo (SRS) nel febbraio 1991. Infine viene eletto membro dell’Assemblea della Repubblica di Serbia nel giugno 1991. Su di lui pendono tre capi d’accusa per crimini contro l’umanità (Persecuzioni per motivi politici, razziali […]

2014
18/Dic

La schiavitù in Mauritania. Numeri allarmanti

Nonostante la Mauritania abbia ratificato convenzioni come la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e il Patto internazionale sui diritti civili e politici, così come l’accordo ACP-UE di Cotonou, pare che non voglia allinearsi pienamente ai principi in queste carte contenuti, poiché, anche se ufficialmente abolita nel 1981 e criminalizzata nel 2007, la pratica della schiavitù […]