2020
13/Giu

Armi in Egitto. Il denaro è un servo eccellente, ma un padrone terribile

Da quando siedo tra i banchi del parlamento europeo ho sottoscritto e partecipato attivamente all’approvazione di almeno 4 risoluzioni sulla situazione dei diritti umani in Egitto, accompagnate da vari interventi, nella plenaria di Strasburgo, sul loro costante deterioramento sotto il regime di Abdel Fattah al-Sisi. Amnesty International l’anno scorso ha pubblicato un agghiacciante rapporto che […]

2020
27/Mag

Cosa prevede la proposta della Commissione Europea sul Recovery fund?

Senza inopportuni e prematuri squilli di tromba possiamo dire che c’è del buono nella proposta di Recovery fund della Commissione Europea. Va chiarito però subito che si tratta di una “proposta” e che oggi nulla è stato deciso o risolto. Non facciamo lo stesso errore dei salvini&meloni con il MES (“lo hanno attivato, lo hanno […]

2020
18/Mag

O si cambiano i trattati o è meglio chiamarla Unione Neoliberista Francogermanica

La sua faccia vi dirà poco e il suo nome forse ancora meno, ma costui è nientepopodimeno che il leader del più grande gruppo politico europeo, il PPE, si chiama Manfred Weber ed è tedesco. Il suo partito, il Partito Popolare Europeo, raggruppa i grandi partiti di centrodestra, dalla CDU della Merkel (e Von der […]

2020
5/Mag

Il principio del primato del diritto dell’Unione Europea su quello nazionale è un principio a ...

Il principio del primato del diritto dell’Unione Europea su quello nazionale è un principio affermato da tempo ovunque, tranne che in Germania. In Italia le tappe che affermarano la supremazia furono dei famosi casi giusdiziari (Costa/Enel del ’64 e Stato/Simmenthal del ’78, poi recipita dalla Corte Costituzionale con la sentenza granital del ’84). Quindi dall’anno […]

2020
26/Apr

Negoziato aperto a Bruxelles. Il punto su MES e Recovery Fund

Ritorno sulle conclusioni del Consiglio di giovedì per fare con voi un ulteriore approfondimento rispetto al post scritto quella sera. Resto dell’idea che al momento si tratti solo di una partita aperta, in cui nessun tono eccessivamente distruttivo o trionfale corrisponde a realtà. Vi ho già detto che una delle questioni fondamentali è il fattore […]