2016
11/Ott

Fondi UE per il supporto linguistico per rifugiati e migranti

Per i prossimi 3 anni, la Commissione europea ha messo a disposizione gratuitamente il Supporto Linguistico Online (OLS) del Programma Erasmus+ per circa 100.000 rifugiati. In cosa consiste? L’obiettivo di questa iniziativa è affiancare gli sforzi compiuti dagli Stati membri dell’UE per integrare i rifugiati nei sistemi di istruzione e formazione in Europa, e garantire lo sviluppo […]

2016
29/Giu

Sardegna: Fondi UE per l’infanzia

Il prossimo periodo di programmazione 2014-2020 in Sardegna conterrà una serie di misure di finanziamento a favore delle fasce sociale più deboli. In particolare sarà l’Asse 7 “PROMOZIONE DELL’INCLUSIONE SOCIALE, LOTTA ALLA POVERTÀ E AD OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE” del nuovo PO FESR 2014-2020 Sardegna, ad occuparsi dell’infanzia. L’asse 7 si focalizzerà, oltre che sull’infanzia, […]

2016
25/Mag

agricoltura: fondi UE per la salvaguardia del paesaggio rurale e contrasto all’erosione

Nell’ambito del nuovo PSR 2014-2020, la Regione Siciliana ha previsto una dotazione di 22 Milioni di euro per la Misura 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” – Operazione 10.1.d “Salvaguardia e gestione del paesaggio, contrasto all’erosione ed al dissesto idrogeologico”. Oggi è uscito il bando relativo alla Misura. In che cosa consiste? L’obiettivo è tutelare e valorizzare i […]

2016
25/Mag

L’ITALIA DIVENTERÀ IL CAMPO PROFUGHI DELL’UNIONE EUROPEA?

Secondo i dati UNHCR, tra il 1 gennaio e il 30 aprile 2016 sono sbarcate 190.960 persone, di cui 156.150 (l’84%) in Grecia e 33.907 in Italia. Circa 1400 sono finora le persone morte nell’attraversamento del Mediterraneo. Si tratta di numeri in deciso aumento rispetto allo stesso periodo del 2015, quando arrivarono 53.109 persone. L’incremento […]

2015
10/Set

le catastrofiche contraddizioni dell’Angola

I rapporti economici e politici che intercorrono tra l’Europa e paesi dittatoriali si sono moltiplicati negli ultimi anni. In quest’ambito, il caso dell’Angola è davvero particolare; stiamo parlando infatti di un paese molto strano, dove più del 60% della popolazione vive sotto la soglia di povertà, dove ci sono tra le peggiori bidonville del mondo, […]