2020
24/Ott

La nuova PAC danneggia l’ambiente, i piccoli agricoltori e tradisce il programma del MoVimento ...

E’ facile dirsi ambientalisti o animalisti, è facile raccontare di volersi oppore al modello imperante dell’agricoltura intensiva e dei signori dell’agribusiness. A parole siamo tutti campioni, ma lacredibilità delle posizioni politiche si misurano solo nei fatti, nei voti, nei risultati. Ieri al parlamento Europeo insieme ad altri 4 colleghi che da 6 anni e mezzo […]

2020
22/Ott

Sicilia e Sardegna sulla soglia dello shock economico causa covid. Le mie richieste a Gentiloni

Proprio mentre Sardegna e Sicilia rischiano fortemente nuovi lockdown locali, oggi ho incontrato Il commissario Gentiloni per fare presente la grave crisi economica che ha colpito le nostre isole chiedendo alla Commissione un intervento deciso per far fronte allo shock economico presente e futuro. Durante l’incontro con Gentiloni, avuto ai margini dell’intergruppo  parlamentare  SEARICA  che […]

2018
24/Set

Agricoltura. E’ stato approvato nostro emendamento che vieta le aste a doppio ribasso

“La Commissione per lo Sviluppo del Parlamento europeo ha approvato i nostri emendamenti sul divieto delle aste a doppio ribasso. Questo è un primo, ma importante, passo avanti per rendere giustizia al mondo dell’agricoltura. Il nostro obiettivo è quello di proteggere produttori e prodotti italiani dalle importazioni a basso costo e acquistati con pratiche sleali. […]

2018
27/Lug

Agricoltura. Corrao (M5S), rischio monopolizzazione del grano Senatore Cappelli

Scatta interrogazione alla Commissione Europea: “Il presidente della società SIS Bologna che ha l’esclusività di tale grano, è presidente di Coldiretti Emilia Romagna. C’è dunque anche una commistione inopportuna tra funzione sindacale e business”. “E’ in atto un serio rischio di monopolizzazione del grano Senatore Cappelli, un grano di grande qualità, di proprietà dello Stato […]

2018
25/Lug

Alcune proposte per salvare la granicoltura in Sicilia

Da anni ormai il settore cerealicolo siciliano è in ginocchio. I produttori disperati non riescono più a fronteggiare la concorrenza scorretta delle multinazionali del grano.   In tutti questi anni l’Europa ha permesso di fare entrare grano-immondizia ricolmo di glifosato e micotossine senza alcun controllo, distruggendo l’economia cerealicola siciliana. Non possiamo illuderci di competere con […]