Sindaco bagheria Minacciato

Sindaco bagheria Minacciato: Patrizio chiama, Bagheria risponde.

La settimana scorso il primo cittadino, eletto a maggio scorso doppiando il Pd, ha ricevuto pesanti minacce da un gruppo di dipendenti del Coinres che avevano assediato gli uffici di Palazzo Barone, chiedendo il pagamento dei loro stipendi, in ritardo di una decina di giorni.

Se l’assessore ai Lavori pubblici è stato minacciato di morte dai manifestanti, l’accenno a possibili “incidenti” che avrebbero potuto coinvolgere il giovane sindaco, che si sposta sempre in scooter, è stato carpito durante una conversazione tra un gruppetto di operai che non sapeva di essere ascoltato. Salvatore Siragusa, deputato 5Stelle, sfila per la sua Bagheria senza nascondere un po’ di emozione: “Che nel Coires ci sia la mafia non è una novità, ma una manifestazione come quella di oggi invece non si era mai vista”.

La città di Bagheria ha risposto in massa all’appello di solidarietà lanciato a favore del loro sindaco.
Io purtroppo non sono potuto andare, ma le foto e le telefonate hanno portato il calore di quella piazza fino a qui.
Le parole di Patrizio, disperatamente belle, mi aiutano a sperare in un futuro migliore, in una Sicilia migliore.
Vai Patrizio, la tua vittoria sarà la vittoria di tutti…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.