Politica internazionale

2020
9/Giu

7 fatti che non sapevi sull’economia italiana (raccontati da un austriaco)

C’è un articolo scritto dall’Economista Philipp Heimberger pubblicato dal magazine austriaco con diffusione online Kontrast.at. che fotografa molto bene l’economia del nostro Paese.  Qualche giorno fa facendo un po’ di zapping tra la stampa straniera mi sono imbattuto in un articolo che ha attirato la mia attenzione. Con il mio livello basic di tedesco, un […]

2020
27/Mag

Cosa prevede la proposta della Commissione Europea sul Recovery fund?

Senza inopportuni e prematuri squilli di tromba possiamo dire che c’è del buono nella proposta di Recovery fund della Commissione Europea. Va chiarito però subito che si tratta di una “proposta” e che oggi nulla è stato deciso o risolto. Non facciamo lo stesso errore dei salvini&meloni con il MES (“lo hanno attivato, lo hanno […]

2020
26/Apr

Negoziato aperto a Bruxelles. Il punto su MES e Recovery Fund

Ritorno sulle conclusioni del Consiglio di giovedì per fare con voi un ulteriore approfondimento rispetto al post scritto quella sera. Resto dell’idea che al momento si tratti solo di una partita aperta, in cui nessun tono eccessivamente distruttivo o trionfale corrisponde a realtà. Vi ho già detto che una delle questioni fondamentali è il fattore […]

2020
18/Apr

MES, EUROBOND, RECOVERY BOND. TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU COSA HA APPENA VOTATO IL PARLAM ...

In molti mi avete chiesto chiarimenti sulle varie esternazioni e notizie fuorvianti messe in mezzo da esponenti politici di ogni lato, in questo documento vi spiego tutto quel che c’è da sapere del voto di ieri (venerdì 17 aprile 2020) in Parlamento Europeo.    Che cosa è stato votato a Bruxelles?   A Bruxelles, tra […]

2020
7/Apr

Imprese italiane di nome, ma in mani straniene. Perchè è importante il Golden Power?

In questo post vi parlo di una questione cruciale per l’Italia, e lo faccio elencando casi e dati che potrebbero lasciarvi stupiti. Mettetevi comodi e prendetevi 3/4 minuti per leggerlo tutto d’un fiato, ne vale la pena. Sconsiglio la lettura agli analfabeti funzionali, quelli che non riescono a leggere oltre 3 righe e coloro che […]