Politica internazionale

2019
10/Gen

Brasile incendio Vila Corbélia Curitiba. Come sono andati realmente i fatti?

Fatti Nella notte tra il 7 e l´8 Dicembre 2018, un incendio doloso ha distrutto Vila Corbélia, un quartiere nella zona industriale di Curitiba, Brasile. Sebbene non sia ancora noto chi abbia provocato l’incendio, diversi residenti sostengono che l’incendio sia stato una rappresaglia della polizia per l´omicidio di un ufficiale della polizia militare, Erick Norio, […]

2019
8/Gen

Reintegro degli ex-combattenti delle F.A.R.C.

Le speranze dell´Accordo di pace in Colombia passano da lì Istituzioni statali quasi assenti, impatto delle economie illegali e sforzi instancabili dei gruppi armati per assorbire gli ex combattenti nelle loro fila. A distanza di poco più di due anni dall´addio alle armi per convertirsi in partito politico, le F.A.R.C. (Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia) […]

2018
24/Ott

La storia del giornalista Jamal Khashoggi, ucciso nel consolato saudita a Istanbul

La storia di Kashoggi potrebbe essere la trama di una  spy story oppure di una pellicola pulp.  E’ una storia ambientata in un consolato, in cui il protagonista viene fatto a pezzi, in cui intervengono travestimenti di sosia, agenti segreti ed esperti di autopsie che vivisezionano con segaossa! Purtroppo però, non stiamo parlando di finzione […]

2018
3/Ott

Romania. Nuovo codice penale, rischia di penalizzare la magistratura e favorire la corruzione

Signor Presidente, onorevoli colleghi, Primo ministro, fin dal nostro ingresso in Parlamento abbiamo ribadito la centralità dello Stato di diritto nell’Unione europea e chiesto che le istituzioni ne monitorassero costantemente il rispetto da parte degli Stati membri e potessero intervenire in caso riscontrassero violazioni. Siamo preoccupati da quello che leggiamo su quanto sta accadendo in […]

2018
3/Ott

Myanmar, notably the case of journalists Wa Lone and Kyaw Soe Oo

The decision to jail Wa Lone and Kyaw Soe Oo, two Reuter’s reporters that were investigating the massacre of Rohingya is unacceptable. The military regime wanted to send a severe warning to whoever want to dare to look into military abuses. A real “censorship through fear” for anyone who fight to uncover uncomfortable truths and […]