Miguel Cañete: conflitto di interesse.

Miguel Cañete: conflitto di interesse.

UN PETROLIERE DESIGNATO AL CLIMA E ALL’ENERGIA

Ci vuole una bella faccia tosta a designare un petroliere come Commissario al clima e all’energia. Ma la faccia deve essere addirittura di bronzo se, per evitare l’evidente conflitto di interessi, vendi tutte le azioni delle tue aziende a tuo cognato, e incalzato dal M5S, sostieni di non conoscerlo e che addirittura non è un tuo parente.

Ormai non mi stupisco più di niente, ma la cosa divertente è che le lobby guidate dalle grandi multinazionali credono ancora di poter fare tutto quello che vogliono nei parlamenti europei… ma evidentemente non hanno fatto i conti con noi Emoticon wink

Potete vedere da questo video (girato nel mio ufficio) come ha reagito Dario Tamburrano (mio collega in commissione ITRE) dopo l’audizione

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.