Mi vergogno per lui

Mi vergogno per lui.

Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci politici del genere? E che maledizione hanno quelli che si chiamano Matteo?

Parla un ex premier (con il peso internazionale che questo titolo ha), e va a fare la retorica anti-italiana alla tv americana, per fomentare quella narrativa di un Paese appestato e in preda al caos. Chiede ai suoi amici di non fare i nostri stessi errori. Perché ovviamente l’esempio di chi non fa tamponi (o li fa pagare migliaia di dollari) o chi fa morire le persone per non arrecare nocumento alla propria economia sono grandi esempi da seguire.

Come quell’altro genio del suo compare Matteo leghista che faceva il fenomeno con la stampa spagnola (e vedrete che, purtroppo, tra qualche giorno la Spagna sarà messa peggio di noi).

Questi all’Italia e agli italiani gli vogliono veramente male e sono la rappresentazione plastica dell’egoismo. Egoismo che poi è lo stesso che portano i cittadini a non rispettare le regole mettendo a rischio la vita loro e di chi gli sta accanto. — con Mara Amore

Mi vergogno per lui.Ma cosa abbiamo fatto di male per meritarci politici del genere? E che maledizione hanno quelli…

Pubblicato da Ignazio Corrao su Giovedì 12 marzo 2020

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.