Mafia rurale. Corrao: “Contrasto alla mafia rurale al centro della mia battaglia”

“L’indagine della magistratura di Caltanissetta e della Guardia di finanza dimostra inequivocabilmente ancora una volta che l’interesse della mafia sui parchi e sulle terre agricole è più forte che mai e che è presente su tutto il territorio siciliano, comprese le Madonie. Grazie al contributo delle forze dell’ordine e all’impegno personale di uomini come Giuseppe Antoci, in questi anni si è dato un grosso colpo alla mafia rurale, ma questa indagine rende evidente che ci sono ancora pentoloni da scoperchiare e milioni di euro da recuperare”. A dichiararlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao a proposito della maxi truffa sui fondi europei ad opera della criminalità organizzata  per la gestione di aziende agricole. “Alle forze dell’ordine di Caltanissetta giunga il mio plauso personale. l contrasto alla mafia rurale – conclude Corrao – continuerà ad essere al centro della mia battaglia anche per il prossimo mandato”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.