Imprese. Corrao (M5S): “Il Click Day è un fallimento”

“Com’è possibile far dipendere milioni di euro a sostegno delle imprese dalla velocità di un click e non dalla qualità e dalla capacità di creare lavoro di progetti imprenditoriali? È capitato addirittura che progetti presentati entro i 10 secondi dall’inizio del click Day non siano riusciti a trovare il finanziamento. Il Click Day è un fallimento ed è svilente”. A denunciarlo è l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che torna ad incalzare la Commissione Europea sul metodo telematico che la Regione Siciliana impone alle imprese che vogliono accedere ai fondi europei. “Quanto denunciamo da anni – spiega Corrao – è stato perfettamente fotografato da un’inchiesta del Sole 24 Ore di oggi, si tratta cioè del l paradosso che si è venuto a creare nell’utilizzo di questo strumento che, anziché aiutare le imprese, svilisce la qualità dei loro progetti. A rimanere fuori, per la minor velocità del click o della connessione, sono state magari idee validissime, superate da progetti imprenditoriali più scarsi e meno innovativi. Perdipiù le opportunità di accesso sono profondamente differenziate a seconda dei luoghi e questo, crea una disparità nell’utilizzo dei fondi europei. Ecco perché abbiamo sottoposto il problema direttamente alla Commissione Europea, che ci ha manifestato tutta la sua perplessità, rispetto all’utilizzo di un criterio di selezione basato esclusivamente sulla velocità. Occorre subito modificare i criteri di accesso e rendere la qualità progettuale e la capacità di creare lavoro, come valori prioritari per selezionare i progetti e spendere meglio – conclude Corrao – i milioni di euro a disposizione delle imprese”.


3 risposte a “Imprese. Corrao (M5S): “Il Click Day è un fallimento””

  1. CLAUDIO RECUPERO ha detto:

    Onorevole buonasera, sono un consulente che si occupa di finanza agevolata, presidente commissione finanziamenti alle imprese dell’Ordine dei Commercialisti di Barcellona P.G.(ME).Mi chiamo Claudio Recupero, ed avendo partecipato alla presentazione dei bandi regionali del Ciclo PO FESR Sicilia 2014/2020 rappresento la mia perplessità sul modo di selezione con la formula del Clik, CI TERREI A POTER RAPPRESENTARE LA CATEGORIA PARLANDONE CON LEI.Il mio cellulare 347/7656066 Studio 090/9781846

  2. Michele ha detto:

    Buongiorno, condivido il punto di vista di chi scrive, in effetti si poteva pensare un sistema più democratico di assegnazione dei contributi INAIL, come ad esempio un’estrazione, ma tant’è.
    Io lavoro per una società, ClickInail, che si occupa di assicurare l’assegnazione dei finanziamenti alle aziende che lo richiedono. Per aumentare le probabilità di successo, abbiamo centinaia di cliccatori che alleniamo mediante un software, il “simulatore click day”. Con questo sistema siamo riusciti ad avere successo nella maggioranza delle pratiche che svolgiamo, e cerchiamo ogni anno di migliorare i tempi.
    Bisogna sottolineare, però, che se è vero che negli anni passati si erano verificati problemi con i server dell’INAIL (ritardi, impossibilità di collegarsi etc.), negli ultimi 2-3 anni le cose sono migliorate molto. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.