Giro d’Italia. Corrao (M5S): Incomprensibile esclusione di Castelvetrano. Governo regionale torni sui suoi passi

“Non si comprende la ragione per la quale a percorso stabilito, il governo della Regione Siciliana decida di cancellare la tappa di Castelvetrano del Giro d’Italia. Voglio esprimere il mio massimo supporto e vicinanza al sindaco Enzo Alfano e alla cittadinanza per questa decisione che fa perdere alla operosa cittadina del Trapanese un importante momento di rilancio mediatico ed economico. Il governo Musumeci, responsabile della variazione del percorso, dia spiegazioni alla cittadinanza e ai suoi rappresentanti”. A dichiararlo è l’eurodeputato del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che, accogliendo il grido d’allarme del sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano chiede ufficialmente al governo regionale quali sono le motivazioni che hanno indotto il suo governo a comunicare agli organizzatori del Giro d’Italia l’esclusione della tappa di Castelvetrano. “Il sindaco Alfano – spiega Corrao – ha scoperto nella videoconferenza con gli organizzatori e gli Enti preposti che la sua città non sarà tappa del Giro d’Italia. Una notizia che sa di beffa per il primo cittadino e gli imprenditori locali che nel frattempo avevano compiuto investimenti per migliorare l’offerta ricettiva. Spero che il governo regionali possa tornare sui suoi passi” – conclude Corrao.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.