Fondi UE per corsi di formazione

Nell’ambito del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 è stato emanato l’Avviso n. 8/2016 per “la realizzazione di percorsi formativi di qualificazione mirati al rafforzamento dell’occupabilità in Sicilia” che mette in palio ben 136 milioni di euro.

E’ controverso il mondo dei corsi di formazione in Sicilia: molto spesso i “percorsi formativi” hanno dimostrato di essere soltanto un guadagno di pochi, di essere completamente inutili, di foraggiare consorterie politiche, di alimentare lo scambio di voti, di sfruttare insegnanti e formatori, di illudere giovani, donne, disoccupati.

Il nuovo Fondo Sociale europeo avrà a disposizione 800 milioni di euro e contribuirà a riversare ancora una volta moltissime risorse nelle casse degli enti di formazione accreditati alla regione. Il nostro auspicio è che la spesa di queste risorse sia finalmente efficace nel nuovo periodo di programmazione.

Il primo Bando dedicato ai percorsi formativi scadrà il 26 luglio 2016.Ecco cosa prevede:

Obiettivi:
La Regione Siciliana sostiene percorsi formativi per lo sviluppo e all’adeguamento delle professionalità e delle competenze, secondo il Repertorio delle qualificazioni della Regione (https://repertoriodellequalificazioni.siciliafse1420.it/repertorio) al fine di creare le condizioni per l’uscita dalla disoccupazione, favorire la mobilità professionale e sostenere i processi di inclusione sociale.

In particolare, l’Avviso è mirato a:
– favorire l’aumento dei tassi di partecipazione al mercato del lavoro dei lavoratori disoccupati o con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo;
– contrastare e prevenire la disoccupazione di lunga durata, con riferimento ai lavoratori espulsi dai processi produttivi e a quelli a più alto rischio di esclusione.
Sono identificati i seguenti settori strategici: Agricoltura; Agroalimentare; Edilizia; Energie rinnovabili; Lapideo; Pesca; Servizi culturali e di spettacolo; Servizi socio-assistenziali; Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC); Turismo

Beneficiari:
Soggetti con sede operativa in Sicilia accreditati alla macro-tipologia “Formazione continua e permanente”, ai sensi del Regolamento di accreditamento 2015 della Regione Siciliana, o in alternativa che abbiano presentato istanza di accreditamento per la medesima macro-tipologia, prima della presentazione della domanda di finanziamento a valere sull’Avviso

Disponibilità finanziaria:
136.000.000,00€

Per maggiori informazioni rivolgersi al Servizio I – Programmazione degli interventi in materia di formazione professionale e formazione permanente continua e al sito Siciliafse 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.