Economia

2020
24/Ott

La nuova PAC danneggia l’ambiente, i piccoli agricoltori e tradisce il programma del MoVimento ...

E’ facile dirsi ambientalisti o animalisti, è facile raccontare di volersi oppore al modello imperante dell’agricoltura intensiva e dei signori dell’agribusiness. A parole siamo tutti campioni, ma lacredibilità delle posizioni politiche si misurano solo nei fatti, nei voti, nei risultati. Ieri al parlamento Europeo insieme ad altri 4 colleghi che da 6 anni e mezzo […]

2020
19/Ott

Archiviata su parola del premier Giuseppe Conte l’incresciosa vicenda del MES

Mesi di sana pressione hanno sortito effetto. E’ stata archiviata, finalmente, con le parole di Giuseppe Conte, l’incresciosa vicenda del MES (con buona pace di tutti i suoi piazzisti, compresi quelli in maggioranza e al Governo), i cui potenziali danni abbiamo provato a spiegare in tutti i modi per mesi e mesi (grazie al prezioso […]

2020
9/Ott

Il fallimento delle trattative sul Recovery Fund non è responsabilità del Parlamento Europeo. Ecco ...

Le tensioni tra il Parlamento Europeo e il Consiglio Europeo sulle negoziazioni per l’approvazione del recovery fund è da imputare solo ed esclusivamente alla scarsa volontà di negoziare di quest’ultimo e da una proposta della presidenza tedesca non ambiziosa e priva d’iniziative coraggiose, piegata ai capricci dei soliti noti.   Ieri su molti media è […]

2020
29/Set

Te la do io l’Africa… Ecco come la fuga illecita di capitali affamano il continente

Secondo un nuovo rapporto dell’agenzia dell’Onu sul commercio e lo sviluppo (Unctad), l’Africa potrebbe guadagnare 89 miliardi di dollari all’anno frenando i flussi finanziari illeciti (IFF) concentrati in materie prime di alto valore e peso ridotto. Dal 2000 al 2015, la fuga illecita di capitali dall’Africa è stata di 836 miliardi di dollari. Rispetto allo […]

2020
8/Set

A tutto gas. SOS Europa, il Grande Risiko europeo della Germania

Il ritorno dalle vacanze, per quei pochi fortunati, non poteva che essere caotico. Mentre la maggior parte dei paesi in Europa fronteggiano in maniera sparsa e disorganizzata lo stato d’ emergenza dettato dalla crisi covid 19, nuvole si addensano all’orizzonte con minacce esterne e interne sul futuro dell’unione europea. Mettendo da parte per il momento […]