Comunicati stampa

2015
24/Gen

Eventi Europei: Fondi per pesca ed agricoltura

Al via gli Eventi Europei: Fondi Europei pesca ed agricoltura. Primo appuntamento il 31 Gennaio a Bagheria. Corrao: “Caro Crocetta, grazie di tutto, ora facciamo da noi” “Caro Crocetta grazie di tutto ma ora, facciamo da noi. Quando le istituzioni regionali bloccano la Sicilia nel pantano della politica e della burocrazia, si fermano le imprese, […]

2015
20/Gen

Immigrazione: “Da Terra a Terra”.

Immigrazione: “Da Terra a Terra”. La gestione in chiave europea Partecipato confronto ad Alcamo (TP). Il portavoce M5S in Europa Ignazio Corrao: “Stiamo lavorando per coinvolgere gli stati mediterranei più stabili. Intanto per la gestione dell’emergenza Triton non basta” “Il tema dell’immigrazione non è mai stato considerato prioritario nell’agenda politica internazionale ed i risultati sono […]

2015
20/Gen

Disboscamento Sicilia: Scempio ambientale

Disboscamento Sicilia: Scempio ambientale, tagliati oltre 10 mila ettari di bosco. L’eurodeputato siciliano M5S Corrao denuncia i fatti a Bruxelles: “La Regione siciliana svende il territorio. Non si pianga poi quando il dissesto idrogeologico spazza case e vite umane” Si rimpiangono gli aiuti non arrivati e si addebita tutto all’Europa quando frane e smottamenti investono […]

2015
18/Gen

Ignazio Corrao: Non si cancelli il trattato di Schengen.

Ignazio Corrao: Lotta al terrorismo, una follia cancellare il trattato di Schengen. L’euro parlamentare siciliano M5S ospite della trasmissione Rai Regione Europa a conclusione del semestre italiano di presidenza europea Dal semestre di presidenza italiana in consiglio europeo appena conclusosi passando per il piano di investimenti di Junker ed ancora i provvedimenti comuni anti terrorismo. […]

2015
15/Gen

Caso Marò in India: Diplomazia italiana fallimentare

Caso Marò in India. Corrao M5S: “Diplomazia italiana fallimentare”  “Il caso marò in India va affrontato a livello europeo, perchè europei sono i due cittadini protagonisti della vicenda. Il caso deve coinvolgere quindi l’intera diplomazia del vecchio continente e non solo quella italiana, dato peraltro che l’azione diplomatica italiana sul caso si è mostrata assolutamente […]