Comunicati stampa

2018
13/Apr

Imprese. Corrao (M5S): “Il Click Day è un fallimento”

“Com’è possibile far dipendere milioni di euro a sostegno delle imprese dalla velocità di un click e non dalla qualità e dalla capacità di creare lavoro di progetti imprenditoriali? È capitato addirittura che progetti presentati entro i 10 secondi dall’inizio del click Day non siano riusciti a trovare il finanziamento. Il Click Day è un […]

2018
5/Apr

Agricoltura. Incontro Corrao (M5S) Musumeci domani a Palermo

L’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao incontrerà domani a Palermo il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci per ascoltare le proposte che il governo regionale intende mettere sul piatto in tema di crisi del comparto agricolo. “Ho già dato la mia personale disponibilità al presidente Musumeci – spiega Corrao – a collaborare per il […]

2018
22/Mar

Blocco pomodori verso il Canada. Comparto in ginocchio per colpa dei partiti italiani

“La beffa? Il Canada stoppa l’import di pomodoro dalla Sicilia per la presunta presenza di un insetto, ma scarica nei nostri porti grano che loro non danno neanche ai porci”.    “I carnefici degli agricoltori siciliani, hanno nomi e cognomi e sono le donne e gli uomini dei partiti che hanno votato senza fiatare i […]

2018
8/Mar

Rifiuti. M5S, operazione trasparenza sulle infrazioni pagate dalla regione siciliana all’UE

L’europarlamentare Ignazio Corrao. “E’ ora di far conoscere ai siciliani quante sanzioni pagano giornalmente all’UE” “Le scellerate politiche sulla gestione dei rifiuti, sulla depurazione delle acque, sul precariato e sull’inquinamento hanno approfittato del fatto che i cittadini siciliani non hanno mai saputo quanto stessero pagando per le infrazioni comminate dall’Europa. E’ ora che i siciliani […]

2018
5/Mar

Elezioni. Corrao: Cappotto M5S speranza per una generazione che crede nel riscatto

Da Bruxelles il commento dell’europarlamentare e coordinatore della campagna elettorale di Luigi Di Maio. “Quando il cittadino è libero di esprimere la propria preferenza svincolato dal giogo del voto controllato e dal meccanismo clientelare, questo è il risultato, cioè che l’elettore si riappropria della propria volontà e che soprattutto ha il piacere di tornare alle […]