AVRAMOPOULOS: IL CACCIATORE DI IMMIGRATI

AVRAMOPOULOS: IL CACCIATORE DI IMMIGRATI

“Perché non mettere una volpe a guardia di un pollaio?”
Questa è la domanda che ho fatto ad Avramopoulos dopo la sua foto in cui impugna un fucile (contro il confine Turco?)… si avete capito bene, lo stesso Avramopoulos che si complimentò con il governo Papandreou, quando fu costruita una barriera di filo spinato proprio su quei confini.

Qui il link del video del mio intervento in audizione

Ebbene, ascoltate le sue risposte…
sono certo che dopo il quinquennio da Commissario per l’immigrazione lo candide

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.